Tu sei qui

Mission e Visione

Elaborare una strategia di lungo corso su un’area vasta facendo affidamento su una sinergia di forze provenienti da settori complementari, rispondendo a sfide culturali, sociali ed economiche con politiche comuni ai due territori.

Delineare nuovi scenari per i territori di riferimento, trasformandone i vuoti e i fallimenti in nuove possibilità attraverso esperienze culturali e processi innovativi nati mobilitando attenzione collettiva e cura del bene comune.

Per Indisciplinarte il progetto si colloca organicamente in un processo teso a fondere sperimentazioni artistiche, coinvolgimento delle collettività e spazi urbani: Indisciplinarte radicalizza la tensione a sperimentare fuori dai luoghi artistici deputati investendo al città come area di gioco e campo di nuove relazioni.

In questa fase della sua storia Indisciplinarte cerca di fondere le competenze culturali consolidate con partner provenienti da esperienze diverse, dalla pianificazione urbana e architettonica alla sfera della formazione, per conquistare strumenti e alleati intrasettoriali in grado di dar vita a nuovi strumenti operativi.

Grazie all’esperienza del bando di residenza lanciato per Ex Snia nel 2014, Indisciplinarte trova nel gruppo reatino Next Rieti un alleato in grado di rispondere a questa domanda.

Il gruppo Next Rieti a sua volta vuole consolidare la sua avventura, intrecciare professionalità intersettoriali, radicarsi sul territorio moltiplicando eco e rilevanza l’avventura dell’ExSnia agendo anche su altri luoghi simbolo della città e del territorio annesso.

Partendo da questi presupposti l’Hostello nasce cavalcando pragmaticamente la possibilità di completare la rigenerazione del sito ex industriale CAOS, uno dei progetti di riconversione post industriale e di archeologia industriale più interessanti del centro Italia.